CAPITOLO 53: La Grande Variante

53

«Cosa accadrà adesso?» domandò Riva, mentre il vento salmastro le accarezzava i capelli. La Galea navigava veloce verso casa…
«Forse troveranno un altro eroe con cui giocare… Io ho finito il mio corso.»
Mirror guardava il sole sprofondare all’orizzonte, il suo volto dipinto di rosso dalla carezza del tramonto. Poi si volse verso di lei.
«Mi mancherà solamente la sensazione di ritrovarti…»
«Ma adesso non sarai più costretto a lasciarmi…»
«Il dolore più grande…»
Le loro labbra si schiusero accogliendosi reciprocamente. Lo stesso bacio avveniva da mille altre parti, in mille altri mondi, oggi, come ieri come domani.
«E’ questo il Calice della Conoscenza?»
«Forse…» rispose lui, mentre le cingeva le spalle.
L’universo è un complicato gioco di traiettorie che seguono uno schema accurato. Ma un equilibrio forzato da una moltitudine di leggi conduce ad un inutile staticità. Solo le varianti possono smuovere questo disegno, e quella più grande e incomprensibile è da sempre chiamata Amore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: