CAPITOLO 42: La Giungla

42

Il fiume sembrava davvero un miraggio. Quando Mirror vide luccicare la sua superficie in lontananza, credé che il sole e la sete gli avessero bruciato il cervello una volta per tutte. Anche Jade, benché meno provata di lui, fu felice di avere quella visione.
Wind bevve avidamente e presto recuperò le forze.
I due viaggiatori, montati nuovamente in sella al destriero, seguirono il fiume per un paio di miglia, fino a un facile guado. Si lasciarono poi il fiume alle spalle e subito una vegetazione esotica e selvaggia li abbracciò. Mirror non riconobbe la metà delle piante che li circondavano, alberi flessuosi e fiori dai colori dell’arcobaleno.
Erano giunti nella giungla che nascondeva Utopia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: