CAPITOLO 31: Il Sogno di Damian

31

Nel sogno Damian tornò bambino. Vagava nuovamente dentro quel bosco oscuro, dove le ombre avevano occhi e gli alberi strusciavano i rami in fruscii fastidiosi.
Un momento prima suo padre era davanti a lui, seguendo dappresso i cinghiali ai quali dava la caccia; poi era scomparso, ingoiato dalle insidie del bosco.
Provò a chiamare suo padre, ma non ne ricordò il nome. Allora rimase immobile dentro un cerchio di querce nodose, mentre gli occhi delle ombre si accesero di una fiamma rosso sangue, e puntarono dritti sui suoi.
Iniziò a singhiozzare disperatamente, accasciandosi tra le foglie del sottobosco e abbracciandosi le ginocchia. Nascose il volto rigato di pianto e lasciò la sua mente sprofondare nella terra della follia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: