CAPITOLO 15: Il Villaggio

15

Oltre la valle si aprivano le Pianure del Vento, una sterminata distesa di bassa vegetazione sferzata perpetuamente dalle fredde brezze del remoto nord. Al limitare della valle il fiume Drago si muoveva lentamente per tutta la lunghezza delle pianure, e procedendo verso sud avrebbe aggirato le montagne per gettarsi infine nel mare.
Sulle rive del fiume un tempo sorgeva il villaggio di Hope, ma adesso Mirror ne guardava le ceneri ed i fumi che si libravano nel cielo plumbeo.
Nonostante l’incendio, il ponte che attraversava il fiume Drago era ancora accessibile. Mirror percorse le strade deserte del villaggio distrutto, cercando di ignorare l’odore di carne bruciata di cui l’aria era satura.
L’unico essere vivente che si mise sulla sua strada fu un vecchio cane randagio che si fermò per un attimo davanti a lui. Lo guardò, e gli occhi della bestia furono per un attimo gli occhi di Niko.
Mirror ricambiò lo sguardo senza nessun timore, poi continuò il suo cammino.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: